Non cambierò mai - Baby K ft. Marracash - IL SIGNIFICATO DELLE CANZONI
Get a site
Baby-K-Marracash-non-cambiero-mai-video

Non cambierò mai – Baby K ft. Marracash

Share:
Share

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1

Dopo il successo di “Killer” con Tiziano Ferro e “Sparami“, Baby K torna affiancata questa volta da Marracash con il singolo “Non cambierò mai“.

Mentre Baby K la si può sentire solo nella seconda parte del brano, Marracash canta solo la prima parte e per questo motivo molti non considerano questa canzone un duetto come poteva esserlo invece quello con Tiziano Ferro, fatto invece di un continuo botta e risposta. Il testo rappresenta un dialogo tra una coppia e l’incapacità forse di comprendersi, forse per il poco sforzo di accettare i limiti l’uno dell’altro. Entrambi in maniera egoistica dicono: “ok io sono così, devi accettarmi e non cambierò mai.  Se vuoi è così”. E la domanda retorica, scritta lì sullo specchio a ricordarglielo è sempre quella: quando cambierai? Marracash a inizio canzone attacca la ragazza, ricordandole che all’inizio della loro relazione era lei quella impaurita ed insicura ed invece improvvisamente ora lei si sente più forte e grande, tanto che Marracash la accusa di averlo insultato (“Mi dai del verme”) e di voler prendere in mano lei situazione e dettare ordini (“Ora che vorresti dirmi, come ci si comporta“). Baby K nella seconda parte della canzone risponde a tono, ricordando la sua vita passata e le pretese della sua famiglia, affinché facesse una vita diversa, più regolare, con gli studi ultimati.. ma per tutta la canzone continua a ribadire un unico e chiarissimo concetto: lei è questa e non cambierà mai.

 

TESTO

Oro in vista,
Cristal nel bicchiere,
Egoista e tu che,
ne sai di me?
Non lo sai che,
impegno è dovere di un Re,
Mettere il suo regno,
anche prima di sé,
E non cambio,
Baby e lo sapevi già,
Sono Django quando,
torna in libertà,
la verità è
che se tu stai male,
sto male anche io,
però perché cercare di,
cambiare i piani di Dio
Ricordo io e te la prima volta,
andammo sopra
e tu ti fingevi sciolta
mi ricordo te
vestita,
solo di pelle d’oca,
Ora che vorresti dirmi,
come ci si comporta,
E non cambio mai,
Però in realtà cambio sempre,
è il mio sangue ormai,
Anche quando cambio
pelle che è ribelle,
Ora ribolle,
Mi dai del verme,
L’amore è un germe,
non se ne esce
indenne.
Non cambierò mai,
Non cambierò mai,
Siamo solo questi,
E non sai più cosa
cerchi,
E tu non cambierai mai,
Sono solo una,
Ma vorresti la luna,
Non cambierò mai
Non cambierò mai,
Mi hanno detto che
la vita è breve (già),
quindi dovrei godermi
ogni giorno,
o fare quello che conviene,
il sogno e realtà
qua non possono esistere insieme
la mia strada quella più complicata
quando rientro a casa
la figlia meno brava
ormai, ora e mai
la sfida è la mia piaga
la stessa che mi appaga
avrei dovuto finire
tutti gli studi,
andare ai piani alti,
accontentare gli altri,
guardare il mondo da dietro una scrivania
accettare una vita buona
che non sento mia, mamma
avrei voluto farti fiera
fare carriera,
invece ho scelto di essere vera,
Quando cambierai,
Scritto col rossetto
sullo specchio,
Ma già lo sai,
Non cambierò mai,
Non cambierò mai,
Siamo solo questi,
E non sai più cosa
cerchi,
E tu non cambierai mai,
Sono solo una,
Ma vorresti la luna,
Non cambierò mai
Non cambierò mai.
Anche se resto,
non ha senso,
vivere a metà,
restare
per sperare,
che uno di noi cambierà,
puoi chiederlo allo specchio,
tanto la risposta
la sai,
quando cambierai?
Probabile mai.
Non cambierò mai,
Siamo solo questi,
E non sai più cosa
cerchi,
E tu non cambierai mai,
Sono solo una,
Ma vorresti la luna,
Non cambierò mai
Non cambierò mai
non cambierò mai
siamo solo questi
e non sai cosa cerchi
Sono solo una,
Ma vorresti la luna,
Non cambierò mai
Non cambierò mai

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>